Comunicazione Nonviolenta: una possibile via per la pace @ Piazza Duomo, Messina [20 maggio]

Comunicazione Nonviolenta: una possibile via per la pace


20
20
maggio
11:30

 Pagina di evento
Piazza Duomo
Piazza Duomo, Messina, 98122 Messina
Tenda della pace 20 maggio 11,30

“Due cose distinguono un'azione NON violenta da un'azione violenta:
La prima è che NON vedi nell'altro un nemico…
La seconda è che il tuo scopo NON è far soffrire l'altro.”
(Marshall Rosenberg).

Secondo la Comunicazione Non Violenta, la violenza nasce da bisogni insoddisfatti, spesso perché non riconosciuti.
Riconoscere ed esprimere in maniera autentica ed onesta i propri bisogni facilita il contatto empatico tra gli esseri umani e l’adozione di strategie che soddisfano i bisogni delle parti coinvolte nel conflitto.
La Comunicazione Nonviolenta o Comunicazione Empatica si basa sul principio che l’essere umano è naturalmente empatico e che la natura empatica si manifesta pienamente quando nelle relazioni si riconoscono i rispettivi bisogni. I conflitti, altresì, nascono dal confondere i bisogni con le strategie.

Chi sceglie di intraprendere profondamente e consapevolmente il difficile e straordinario percorso della CNV dichiara a sé stesso …

“D’ora in poi
scelgo di sognare i miei sogni cosicché io possa gustare pienamente l’emozione mistica di Essere Umano.
D’ora in poi
scelgo di connettermi empaticamente con gli altri, cosicché io possa rispettare pienamente l’esperienza unica e sacra che si trova in ogni persona, in ogni momento.
D’ora in poi
scelgo di lasciar fluire le mie azioni connettendomi con la natura e di dirigere la mia attenzione lì dove supporta questo flusso.
D’ora in poi
scelgo che le mie azioni derivino dalla connessione con la Natura e di canalizzare la mia attenzione a sostegno di questa connessione.

D’ora in poi
scelgo di essere consapevole di quel che sono le mie “reazioni”, derivanti da pensieri deumanizzanti che la cultura da cui provengo ha piantato dentro di me tentando di trasformarmi in un robot che si compiace delle azioni violente.
D’ora in poi
scelgo di rivelare apertamente ciò che è vivo dentro di me senza offendere, sminuire, svalutare, giudicare, criticare, anche se qualcuno potrebbe non apprezzare questo dono prezioso.

D’ora in poi,
quando mi trovo a ricoprire un ruolo di autorità, scelgo di essere consapevole che, nonostante io possa pensare di aver raggiunto alcune frontiere prima di altri e di essere dunque nel “giusto”, questo pensiero non potrà mai giustificare metodi punitivi allo scopo di influenzare il prossimo costringendolo a seguirmi.

D’ora in poi
scelgo di credere che il mancato soddisfacimento dei miei bisogni è il risultato di un dialogo non empatico e qualitativamente insufficiente con me stesso e con gli altri, e non da una reale impossibilità di soddisfarli.”

(Dichiarazione liberamente tratta da un testo di Marshall Rosenberg, fondatore della Comunicazione Nonviolenta)

Vivere questa dichiarazione è per noi una possibile via verso la Pace.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Messina :

Tiziano FERRO sabato 8 luglio allo Stadio di Messina
Stadio San Filippo
LovMe Fest 2017 - 3rd Edition
Villa Dante
Messina: I volti della Via Francigena
Messina, Sicilia, Italia
Palcò - Closing Season's Party ★
PALCÓ
Concerto Tiziano Ferro Messina
Stadio Messina
1ª Gran Fondo MTB Passione Peloritani
Messina - Località Camaro Superiore (bivio compl. Mito)
Mostra Fotografica con Letizia Battaglia - Messina
Camera di Commercio di Messina
Gestire la rabbia - approcci olistici
Salone Delle Bandiere
Federica Instore - MESSINA
Centro Commerciale Tremestieri
Aladdin e il Genio della Lampada | Musical
Teatro Vittorio Emanuele